Assoidroelettrica | L’Incontro al MISE di Assoidroelettrica: all’Ordine del Giorno SEN, Nuovo Decreto FER e Canoni
6178
post-template-default,single,single-post,postid-6178,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

L’Incontro al MISE di Assoidroelettrica: all’Ordine del Giorno SEN, Nuovo Decreto FER e Canoni

Oggi Assoidroelettrica si è recata al Ministero dello Sviluppo Economico per incontrare la Dott.ssa Sara Romano (Direttore Generale della Direzione generale per il Mercato Elettrico, le Rinnovabili e l’Efficienza Energetica, il Nucleare). Al tavolo di lavoro hanno partecipato anche la Dott.ssa Maria Grazia Fusco (Dirigente della divisione fonti rinnovabili) ed il Dott. Luciano Barra (Responsabile della Segreteria Tecnica del DGMEREEN del Ministero).
L’oggetto del confronto è stato in primo luogo la Strategia Energetica Nazionale. Conseguentemente si è trattato l’importante tema legato ad un nuovo Decreto FER che aiuti a dare continuità al settore ed infine si è discusso dei canoni i quali, in taluni contesti, stanno dando luogo a situazioni che per i Produttori sono davvero insostenibili.
Se in merito alla SEN Assoidroelettrica ha ribadito quanto già esposto in passato, con riferimento al nuovo Decreto l’Associazione ha concordato la trasmissione di un documento teso a fornire al Legislatore degli importanti spunti, utili alla determinazione di un congruo valore degli incentivi futuri. In merito ai canoni ed ai sovraccanoni l’Associazione ha preannunciato che chiederà presto un nuovo incontro volto a meglio trattare l’argomento ed a chiedere una formale presa di posizione da parte del MISE.

Data l’importanza dettata dalla necessità di ottenere un nuovo Decreto FER, nel corso della giornata Assoidroelettrica ha tenuto anche  alcuni incontri in Parlamento, tesi al confronto ed alla sensibilizzazione di tutte le forze politiche. L’Associazione ritiene infatti che il dialogo e la corretta informazione siano uno degli strumenti più efficaci per far comprendere alla Classe politica italiana i reali benefici che l’idroelettrico è in grado di apportare al Paese, laddove numerose  sono le correnti di pensiero che descrivono la nostra Categoria non certo nel migliore dei modi.

Premendo il link sottostante è possibile prendere visione della presentazione delle proposte avanzate da Assoidroelettrica in merito alla SEN.

 

SEN – Proposte di Assoidroelettrica