Assoidroelettrica | Aggiornate le Regole Tecniche in materia di Oneri di Sbilanciamento
6344
post-template-default,single,single-post,postid-6344,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Aggiornate le Regole Tecniche in materia di Oneri di Sbilanciamento

Con news del 4 settembre il GSE ha comunicato di aver aggiornato le “Regole tecniche per il trasferimento delle partite economiche relative ai corrispettivi di sbilanciamento, alle offerte accettate sul mercato infragiornaliero e dei corrispettivi di non arbitraggio macrozonale“. (LINK)


Fra le novità introdotte vi è quella del trasferimento dei corrispettivi di non arbitraggio macrozonale ai soggetti in regime RID o TO, ciò con decorrenza dal mese di luglio u.s.


Dal 1 settembre 2017 è stata introdotta la nuova metodologia di calcolo del segno dello sbilanciamento aggregato zonale basata sulle misure degli scambi interzonali e con l’estero, oltre al ripristino del meccanismo “single pricing” per la valorizzazione degli sbilanciamenti effettivi delle unità non abilitate.


I futuri scenari derivanti dall’adozione delle citate nuove regole tecniche saranno analizzati nel dettaglio da importanti esperti nel corso dell’incontro con gli operatori che Assoidroelettrica ha organizzato a Desenzano il giorno 22 p.v.


La partecipazione all’incontro è aperta a tutti gli interessati a titolo gratuito, previa registrazione entro il giorno 15 settembre p.v. mediante l’invio di una mail all’indirizzo: segreteria@assoidroelettrica.it


Premendo il pulsante sottostante è possibile prendere visione integrale del programma dell’evento.

Programma dell’Evento