Assoidroelettrica | Siccità: Quali Azioni a Tutela della Categoria
7032
post-template-default,single,single-post,postid-7032,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Siccità: Quali Azioni a Tutela della Categoria

Con una nota inviata oggi alle Istituzioni, Assoidroelettrica ha chiesto al Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, rendendo edotto tutto l’arco istituzionale di riferimento, la dichiarazione dello stato di calamità naturale per l’idroelettrico, col preciso intento che agli operatori di settore possa essere concessa la sospensione del pagamento delle rate dei mutui e contemporaneamente anche quella del versamento dei canoni.


In gran parte del territorio nazionale infatti da inizio anno la produzione idroelettrica è seriamente compromessa, mai in passato si era verificato un simile fenomeno, ovviamente indipendente dalla volontà dei Produttori.


Assoidroelettrica informerà puntualmente gli operatori in merito all’iter dell’istanza in parola.


Seguendo il collegamento sottostante è possibile prendere visione integrale della nota trasmessa.


Lettera al Capo Dipartimento di Protezione Civile