Assoidroelettrica | D.M. 4 Luglio 2019: Precisazioni dal GSE in Merito alle Riduzioni di Tariffa
7145
post-template-default,single,single-post,postid-7145,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

D.M. 4 Luglio 2019: Precisazioni dal GSE in Merito alle Riduzioni di Tariffa

Con news di ieri il Gestore segnala che, in riferimento ai livelli  tariffari dell’Allegato 1 del DM 4 luglio 2019 a seguito di un approfondimento con il MISE, diversamente da quanto indicato nel Regolamento Operativo per l’accesso agli incentivi del DM 4 luglio 2019, pubblicato in data 27 settembre 2019, le riduzioni della Tariffa di riferimento si applicano esclusivamente agli impianti che parteciperanno alle procedure di Registro e Asta bandite a partire dal 1° gennaio 2021.


Nello specifico, riportando un estratto della news in parola: “al paragrafo 3.2.5 del Regolamento Operativo l’indicazionePer gli impianti che entrano in esercizio a partire dal 1° gennaio 2021, le tariffe di Tabella 1.1 dell’Allegato 1 al DM2019 sono ridotte del 2% per gli impianti idroelettrici e a gas residuati dei processi di depurazione e del 5% per gli impianti eolici e fotovoltaici del Gruppo A”  viene sostituita con la seguente: “Per gli impianti che partecipano alle procedure di Registro e Asta aperte successivamente al 1° gennaio 2021, le tariffe di riferimento sono rappresentate dai valori di cui alla Tabella 1.1 dell’Allegato 1 al DM2019 ridotti del 2% per gli impianti idroelettrici e a gas residuati dei processi di depurazione e del 5% per gli impianti eolici e fotovoltaici del Gruppo A”.
In considerazione del predetto chiarimento, il periodo di presentazione delle richieste di iscrizione ai Registri o alle Aste del bando in corso sarà prolungato fino a lunedì 4 novembre 2019 alle ore 12:00. Il Portare FER-E resterà pertanto accessibile per la presentazione delle richieste di iscrizione fino a tale termine.”
Il Gestore segnala inoltre che “gli operatori che avessero già inviato la richiesta di iscrizione ai Registri o alle Aste e intendessero modificare solo l’offerta di riduzione presentata possono comunicare al GSE la nuova offerta, in sostituzione della precedente, inviando improrogabilmente entro il succitato termine all’indirizzo PEC offerte.riduzione.dm2019.bando1@pec.gse.it il presente modulo di riduzione per impianto singolo iscritto a Registro, di riduzione per impianto singolo iscritto all’Asta o di riduzione per aggregato, opportunamente compilato e sottoscritto dal Soggetto Responsabile (o dall’Aggregatore nel caso di impianti in aggregato), nonché copia del documento d’identità del sottoscrittore. “


Premendo il collegamento sottostante è possibile rendere visione integrale della comunicazione del GSE:


News del GSE