Assoidroelettrica | Il GSE Rassicura Assoidroelettrica: Sei Mesi di Proroga per Tutti
7220
post-template-default,single,single-post,postid-7220,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Il GSE Rassicura Assoidroelettrica: Sei Mesi di Proroga per Tutti

Con grande tempestività il GSE ha poc’anzi contattato l’Associazione per precisare che, con riferimento agli impianti iscritti in posizione utile nel Registro del D.M. 2016, la proroga di 6 mesi è da intendersi efficace sia ai fini della presentazione di tutta la documentazione per gli impianti terminati, quindi per l’invio della documentazione necessaria ai fini dell’ottenimento dell’incentivo, sia al fine di evitare di l’applicazione del nel decalage per tutti quei progetti in fase di ultimazione.


Lo stesso GSE ha altresì precisato che presto saranno confermati i sei mesi di proroga anche a tutti quei progetti che ambiscono agli incentivi del citato D.M. 2016, oggi in fase di realizzazione a seguito della pubblicazione del D.M. 2019, però non collocati in posizione utile nel primo Registro.


Assoidroelettrica desidera rinnovare le più sentite espressioni di gratitudine al Presidente Vetrò ed a tutto il suo staff per l’impagabile lavoro che, anche in condizioni così emergenziali, sta garantendo certezze all’intero mondo delle rinnovabili.