Assoidroelettrica | Riavviate le Istruttorie degli Impianti nella Graduatoria Ex D.M. 23 Giugno 2016: Eseguita dal GSE l’Ordinanza del Consiglio di Stato
7419
post-template-default,single,single-post,postid-7419,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Riavviate le Istruttorie degli Impianti nella Graduatoria Ex D.M. 23 Giugno 2016: Eseguita dal GSE l’Ordinanza del Consiglio di Stato

Sono state riavviate dal GSE le istruttorie relative agli impianti facenti parte della graduatoria di cui al Registro IDRO_RG2016, che era stata annullata dalla sentenza TAR Lazio n. 11408/2020 fino alla pubblicazione dell’ordinanza n.581/2021 con cui il Consiglio di Stato ha sospeso l’esecutività della predetta sentenza.


In forza di tale sospensione cautelare è tornata ad essere valida ed efficace la menzionata graduatoria, configurabile, secondo il Supremo Giudice amministrativo, come provvedimento vincolato in esecuzione di atti presupposti ormai intangibili e non disapplicabili (D.M. 23 giugno 2016 ed il bando del 20 agosto 2016).
Il GSE, infatti, ha confermato che, in esecuzione della suddetta ordinanza, tutti i procedimenti pendenti, relativi agli impianti inseriti nella graduatoria in questione, hanno ripreso il loro corso ordinario e si concluderanno senza attendere l’esito dell’udienza di merito innanzi al Consiglio di Stato, fissata per il 17 giugno 2021.


Assoidroelettrica ringrazia l’Avv. Ambrogio Papa per l’opera di efficiente e proficua interlocuzione con il GSE, con cui Assoidroelettrica prosegue nell’attività di utile confronto ai fini della migliore tutela dei produttori idroelettrici.


L’Avv. Ambrogio Papa resta a disposizione di tutti i produttori per fornire le informazioni ed i chiarimenti necessari in merito alla questione.