7
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-7,cookies-not-set,mkd-core-2.0.2,mikado-core-2.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-3.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,no_animation_on_touch,fade_text_scaledown,hide_inital_sticky,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive

 

Assoidroelettrica è un’Associazione di categoria costituita da produttori idroelettrici e da professionisti del settore che tutela dal piccolissimo al grande impianto.

 

 

 

STATUTO

I SEI PUNTI CARDINE DEL NOSTRO STATUTO

 

ART. 2 – CARATTERISTICHE E FINALITA’ DI ASSOIDROELETTRICA

Assoidroelettrica, ritenendo che il mantenimento e lo sviluppo della produzione idroelettrica siano di rilevante interesse pubblico per l’Italia, ha lo scopo di tutelare i suoi Associati e promuovere lo sviluppo del comparto idroelettrico in Italia, valorizzando a tutti i livelli istituzionali, la libera imprenditoria privata in tale settore..

A tal fine, Assoidroelettrica riconosce i seguenti cinque punti cardine, nei quali si identifica a pieno e sui quali concentra le sue attività:

a) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di forme di sostegno economico, quali, a titolo esemplificativo, i Prezzi Minimi Garantiti, a tutela degli impianti idroelettrici medi e piccoli, ovvero quelli dotati di concessione di “piccola derivazione” (potenza nominale di concessione inferiore ai 3.000 kW);

b) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di un equo programma d’incentivazione volto a favorire la realizzazione di nuovi impianti e il rinnovo di quelli esistenti, principale patrimonio oggi in possesso degli Associati;

c) Perseguire un quadro normativo (nazionale e locale) e regolatorio che promuova l’innovazione tecnica, l’efficienza e la sostenibilità ambientale e garantisca pari opportunità alle aziende private.
Denunciare e contrastare quelle norme che introducono divieti generalizzati, vincoli immotivati, oneri sproporzionati ed altre forme d’ostracismo al comparto idroelettrico.

d) Promuovere e perseguire, a tutti i livelli istituzionali, procedure autorizzative semplici, trasparenti e oggettive, che si svolgano nel rispetto dei tempi di legge e in assenza di conflitti d’interessi nonché la semplificazione amministrativa per la gestione degli impianti in esercizio.

e) Informare e sensibilizzare l’opinione pubblica in merito ai vantaggi e ai benefici apportati dal comparto idroelettrico all’Italia.

Assoidroelettrica non ha scopo di lucro. Tutti gli eventuali introiti sono, ai sensi del presente statuto, destinati al sostentamento e sviluppo delle attività promosse da Assoidroelettrica, a esclusivo beneficio della categoria rappresentata.

Non si possono distribuire patrimonio, fondi e avanzi di gestione agli Associati, anche in modo indiretto, durante la vita di Assoidroelettrica, salvo che la destinazione e/o distribuzione siano dovuti per legge.

Assoidroelettrica è apolitica, quindi rispettosa delle convinzioni personali dei propri Associati, nonché svincolata da ogni forma di collegamento a partiti politici; essa non prenderà posizioni, né pretenderà di rappresentare i propri Associati se non nell’ambito delle sue finalità istituzionali.

 

 

 

NEWS 

  • EXTRA-PROFITTI: FISSATA L’UDIENZA DEL RICORSO DALLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA

    Nella giornata di ieri la Corte di Giustizia Europea ha fissato l’udienza che deciderà sulla conformità al diritto comunitario della nota normativa italiana sugli extra-profitti che colpisce i produttori di energia da fonte rinnovabile. L’udienza si terrà il giorno 11 luglio 2024 e la sentenza......

  • PNIEC: L’AUDIZIONE DI ASSOIDROELETTRICA ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

    Nei giorni scorsi Assoidroelettrica è stata ascoltata dalle Commissioni riunite VIII (Ambiente) e X (Attività Produttive) in merito all’aggiornamento degli obiettivi del PNIEC. Il Direttore Taglioli ha fatto presente come al fine di raggiungere gli sfidanti obiettivi al 2030 sia indispensabile un cambio di passo......

  • TRAGEDIA DI BARGI. LE CENTRALI IDROELETTRICHE SONO SICURE

    In merito alla strage di Bargi, il primo pensiero va alle vittime ed alle loro famiglie, persone che hanno pagato con il prezzo in assoluto più caro, la vita, la dedizione ed il senso del dovere con il quale per una intera carriera hanno voluto......

  • TRAGEDIA ALLA CENTRALE DI BARGI

    In merito ai tristissimi episodi verificatisi nel pomeriggio di ieri sull’Appennino Bolognese, l’Associazione esprime il cordoglio per la scomparsa ed il grave ferimento di persone impegnate nel garantire il funzionamento di un impianto prezioso per l’ambiente e quindi per le generazioni future. Assoidroelettrica rivolge le......

  • LE ATTIVITA’ DI ASSOIDROELETTRICA

    La scorsa settimana è stata caratterizzata da numerosi incontri che l’Associazione sta costantemente tenendo con i vertici politici dei partiti di maggioranza per cercare di trovare la giusta soluzione ai più importanti problemi in cui si imbattono oggi le nostre centrali. L’attuale ruolo di Assoidroelettrica......

  • ULTERIORE PROROGA DEI TERMINI DI INIZIO E FINE LAVORI CONCESSA DAL DECRETO ENERGIA

    Il Decreto Legge n. 181/2023 (cd. Decreto Energia), di recente convertito in Legge n.11/2024, ha disposto un allungamento della proroga già concessa di termini di inizio e fine lavori presenti nei titoli abilitativi/autorizzativi per l’edilizia privata. Il Decreto Energia prevede, infatti, la proroga di 30......

  • BOZZA DECRETO FER X

    Da giorni sta circolando una bozza del nuovo Decreto FER X. Non positivo è allo stato il giudizio di Assoidroelettrica che lavorerà con l’obiettivo di migliorarne i contenuti. Da una prima analisi risulta per l’idroelettrico mantenuto l’obbligo della verifica SNPA, in alcun modo utile allo......

  • GARE SULLE CONCESSIONI IDROELETTRICHE: IL PARERE DEL DIRETTORE

    Sono al via le prime gare sulle grandi derivazioni idroelettriche, si tratta a mio avviso del più grande errore che questo Paese stia compiendo. Ricevo chiamate da ogni parte del mondo, nelle quali mi viene chiesto di fornire i riferimenti di studi tecnici in grado......

  • PUBBLICATE LE REGOLE OPERATIVE DEL GSE SULL’AUTOCONSUMO DIFFUSO

    Recentemente il GSE ha reso note le Regole operative per l’accesso al servizio per l’autoconsumo diffuso che introducono rilevanti chiarimenti e novità. Spiccano, in particolare: le specifiche tecniche degli impianti ammissibili a incentivazione e dei relativi componenti; la possibilità di costituire CER a più configurazioni;......

 

Lavoriamo per garantire un futuro all’Idroelettrico

 



Via Antonio Zanolini 38/a
40126 Bologna – Italy
Fax: +39 051 438 15 86
Codice Fiscale: 03491701201
info@assoidroelettrica.it
www.assoidroelettrica.it



Paolo-Taglioli




Paolo Taglioli
Direttore Generale
Responsabile Rapporti con i Produttori
Mob. 3357412405

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.