Assoidroelettrica |
7
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-7,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,hide_inital_sticky,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

 

Assoidroelettrica è un’Associazione di categoria costituita da produttori idroelettrici e da professionisti del settore che tutela dal piccolissimo al grande impianto.

 

 

Ing. Andrea Galliani, AEEGSI, durante il suo intervento alla Giornata dell’Energia

 

STATUTO

I SEI PUNTI CARDINE DEL NOSTRO STATUTO

 

ART. 2 – CARATTERISTICHE E FINALITA’ DI ASSOIDROELETTRICA

Assoidroelettrica, ritenendo che il mantenimento e lo sviluppo della produzione idroelettrica siano di rilevante interesse pubblico per l’Italia, ha lo scopo di tutelare i suoi Associati e promuovere lo sviluppo del comparto idroelettrico in Italia, valorizzando a tutti i livelli istituzionali, la libera imprenditoria privata in tale settore..

A tal fine, Assoidroelettrica riconosce i seguenti sei punti cardine, nei quali si identifica a pieno e sui quali concentra le sue attività:

a) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di forme di sostegno economico, quali, a titolo esemplificativo, i Prezzi Minimi Garantiti, a tutela degli impianti idroelettrici medi e piccoli, ovvero quelli dotati di concessione di “piccola derivazione” (potenza nominale di concessione inferiore ai 3.000 kW);

b) Perseguire l’apertura alla concorrenza e al mercato del settore delle “grandi derivazioni” (potenza nominale di concessione superiore ai 3.000 kW), promuovendo una normativa che rimuova ogni privilegio e consenta, nell’interesse pubblico, un’ampia partecipazione alle procedure di assegnazione e riassegnazione delle concessioni.

c) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di un equo programma d’incentivazione volto a favorire la realizzazione di nuovi impianti e il rinnovo di quelli esistenti, principale patrimonio oggi in possesso degli Associati;

d) Perseguire un quadro normativo (nazionale e locale) e regolatorio che promuova l’innovazione tecnica, l’efficienza e la sostenibilità ambientale e garantisca pari opportunità alle aziende private.
Denunciare e contrastare quelle norme che introducono divieti generalizzati, vincoli immotivati, oneri sproporzionati ed altre forme d’ostracismo al comparto idroelettrico.

e) Promuovere e perseguire, a tutti i livelli istituzionali, procedure autorizzative semplici, trasparenti e oggettive, che si svolgano nel rispetto dei tempi di legge e in assenza di conflitti d’interessi nonché la semplificazione amministrativa per la gestione degli impianti in esercizio.

f) Informare e sensibilizzare l’opinione pubblica in merito ai vantaggi e ai benefici apportati dal comparto idroelettrico all’Italia.

Assoidroelettrica non ha scopo di lucro. Tutti gli eventuali introiti sono, ai sensi del presente statuto, destinati al sostentamento e sviluppo delle attività promosse da Assoidroelettrica, a esclusivo beneficio della categoria rappresentata.

Non si possono distribuire patrimonio, fondi e avanzi di gestione agli Associati, anche in modo indiretto, durante la vita di Assoidroelettrica, salvo che la destinazione e/o distribuzione siano dovuti per legge.

Assoidroelettrica è apolitica, quindi rispettosa delle convinzioni personali dei propri Associati, nonché svincolata da ogni forma di collegamento a partiti politici; essa non prenderà posizioni, né pretenderà di rappresentare i propri Associati se non nell’ambito delle sue finalità istituzionali.

 

 

 

NEWS 

  • Energia Clima 2030: l’Esposizione dei Ministri

    Ieri pomeriggio al MISE i Ministri Costa e Di Maio ed il Sottosegretario Crippa hanno esposto agli stakeholders quello che di fatto è il loro piano di sviluppo sostenibile fondato sull’aumento delle rinnovabili a discapito innanzitutto del carbone – la cui fuoriuscita è prevista al......

  • Global Strike For Future

    Sono i giovani di tutto il mondo oggi a scioperare scendendo in piazza, lo fanno per dare un segnale chiaro in merito alla necessità di porre realmente in essere concrete misure di contrasto ai cambiamenti climatici. Quest’anno l’anno più caldo di sempre, prima di questo......

  • L’A.D. del GSE ascolta l’Associazione

    Ieri mattina Roberto Moneta, Amministratore Delegato del GSE, assieme ad alcuni dirigenti apicali della struttura ha voluto creare un apprezzatissimo momento di confronto con le Associazioni, interpretato da Assoidroelettrica nel migliore dei modi, ovvero, percependo la volontà di instaurare quel giusto e costruttivo rapporto di......

  • A Bolzano il Secondo Tavolo dell’Idroelettrico

    Lunedì scorso presso la sede della Provincia Autonoma di Bolzano, alla presenza del Presidente Arno Kompatscher, si è svolto il secondo Tavolo dell’Idroelettrico, nato per volontà di questa Associazione al fine di trattare nel suo insieme i problemi della Categoria assieme alle Istituzioni. Presenti infatti......

  • Trasmessa a Bruxelles la Bozza del Nuovo Decreto FER

    E’ stata recentemente trasmessa a Bruxelles la bozza di Decreto FER della quale è possibile prendere visione premendo il collegamento sottostante. Nuovo Decreto FER – Bozza inviata a Bruxelles L’Associazione sta continuando un percorso di attività volta a garantire l’incentivo a tutti quei progetti cantierabili......

  • Il Presidente del GSE riceve Assoidroelettrica

    Il Presidente del GSE Prof. Francesco Vetrò ha ricevuto l’Associazione per un costruttivo confronto volto ad una duratura e proficua collaborazione. Grande entusiasmo emerge dalle parole del Direttore Taglioli a seguito dell’incontro: “Ho avuto il grande onore oltre che il piacere di conoscere una persona......

  • Nuovo Decreto FER: nelle prossime ore la Conferenza Stato Regioni

    Si è ad un passo dall’imminente parere sul Decreto Rinnovabili in Conferenza Unificata Stato-Regioni, passaggio importante per sensibilizzare le Istituzioni sulle esigenze delle nostre imprese che producono energia pulita dimostrando sempre grande attenzione per l’ambiente. Assoidroelettrica non si è fermata un istante e ha colto......

  • Regolamento UE 2016/631 (RFG): Generatori Connessi alla Rete

    L’Associazione informa che il Regolamento UE 2016/631 (RfG) – “Codice di rete relativo ai requisiti per la connessione dei generatori alla rete” ha introdotto nuovi requisiti tecnici per la connessione alla rete pubblica che dovranno essere soddisfatti dagli impianti di generazione e sarà efficace a......

  • Aggiornamenti Nuovo Decreto FER

    La situazione che si prospetta per il nuovo idroelettrico continua ad essere estremamente critica. L’Associazione, a seguito del tavolo organizzato a Roma lo scorso 16 ottobre, è riuscita a sensibilizzare la Lega, la quale da quel giorno ha rilasciato numerosissime dichiarazioni a cui hanno seguito......

 

Tutte le News

 

 

Lavoriamo per garantire un futuro all’Idroelettrico


 



Via Antonio Zanolini 38/a
40126 Bologna – Italy
Fax: +39 051 242 574
Codice Fiscale: 03491701201
info@assoidroelettrica.it
www.assoidroelettrica.it



Paolo-Taglioli




Paolo Taglioli
Direttore Generale
Responsabile Rapporti con i Produttori
Mob. 3357412405



Sito realizzato da SG Communication Studio Grafico Bologna