7
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-7,mkd-core-2.0.2,mikado-core-2.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-3.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,no_animation_on_touch,fade_text_scaledown,hide_inital_sticky,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive,cookies-not-set

 

Assoidroelettrica è un’Associazione di categoria costituita da produttori idroelettrici e da professionisti del settore che tutela dal piccolissimo al grande impianto.

 

 

con il Presidente del GSE Francesco Vetrò

 

STATUTO

I SEI PUNTI CARDINE DEL NOSTRO STATUTO

 

ART. 2 – CARATTERISTICHE E FINALITA’ DI ASSOIDROELETTRICA

Assoidroelettrica, ritenendo che il mantenimento e lo sviluppo della produzione idroelettrica siano di rilevante interesse pubblico per l’Italia, ha lo scopo di tutelare i suoi Associati e promuovere lo sviluppo del comparto idroelettrico in Italia, valorizzando a tutti i livelli istituzionali, la libera imprenditoria privata in tale settore..

A tal fine, Assoidroelettrica riconosce i seguenti cinque punti cardine, nei quali si identifica a pieno e sui quali concentra le sue attività:

a) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di forme di sostegno economico, quali, a titolo esemplificativo, i Prezzi Minimi Garantiti, a tutela degli impianti idroelettrici medi e piccoli, ovvero quelli dotati di concessione di “piccola derivazione” (potenza nominale di concessione inferiore ai 3.000 kW);

b) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di un equo programma d’incentivazione volto a favorire la realizzazione di nuovi impianti e il rinnovo di quelli esistenti, principale patrimonio oggi in possesso degli Associati;

c) Perseguire un quadro normativo (nazionale e locale) e regolatorio che promuova l’innovazione tecnica, l’efficienza e la sostenibilità ambientale e garantisca pari opportunità alle aziende private.
Denunciare e contrastare quelle norme che introducono divieti generalizzati, vincoli immotivati, oneri sproporzionati ed altre forme d’ostracismo al comparto idroelettrico.

d) Promuovere e perseguire, a tutti i livelli istituzionali, procedure autorizzative semplici, trasparenti e oggettive, che si svolgano nel rispetto dei tempi di legge e in assenza di conflitti d’interessi nonché la semplificazione amministrativa per la gestione degli impianti in esercizio.

e) Informare e sensibilizzare l’opinione pubblica in merito ai vantaggi e ai benefici apportati dal comparto idroelettrico all’Italia.

Assoidroelettrica non ha scopo di lucro. Tutti gli eventuali introiti sono, ai sensi del presente statuto, destinati al sostentamento e sviluppo delle attività promosse da Assoidroelettrica, a esclusivo beneficio della categoria rappresentata.

Non si possono distribuire patrimonio, fondi e avanzi di gestione agli Associati, anche in modo indiretto, durante la vita di Assoidroelettrica, salvo che la destinazione e/o distribuzione siano dovuti per legge.

Assoidroelettrica è apolitica, quindi rispettosa delle convinzioni personali dei propri Associati, nonché svincolata da ogni forma di collegamento a partiti politici; essa non prenderà posizioni, né pretenderà di rappresentare i propri Associati se non nell’ambito delle sue finalità istituzionali.

 

 

 

NEWS 

  • GARE SULLE CONCESSIONI IDROELETTRICHE: IL PARERE DEL DIRETTORE

    Sono al via le prime gare sulle grandi derivazioni idroelettriche, si tratta a mio avviso del più grande errore che questo Paese stia compiendo. Ricevo chiamate da ogni parte del mondo, nelle quali mi viene chiesto di fornire i riferimenti di studi tecnici in grado......

  • PUBBLICATE LE REGOLE OPERATIVE DEL GSE SULL’AUTOCONSUMO DIFFUSO

    Recentemente il GSE ha reso note le Regole operative per l’accesso al servizio per l’autoconsumo diffuso che introducono rilevanti chiarimenti e novità. Spiccano, in particolare: le specifiche tecniche degli impianti ammissibili a incentivazione e dei relativi componenti; la possibilità di costituire CER a più configurazioni;......

  • SI APRIRANNO DOMANI, 27 FEBBRAIO LE ISCRIZIONI AL QUATTORDICESIMO REGISTRO DEL D.M. 4 LUGLIO 2019

    Con news odierna il GSE comunica la possibilità di effettuare l’iscrizione al quattordicesimo Registro del D.M. 4 luglio 2019 a partire dalle ore 12:00 di domani, 27 febbraio 2024; la procedura si chiuderà alle ore 12:00 di giovedì 28 marzo 2024 . Premendo il pulsante......

  • RESTITUZIONE PARZIALE DEL CONTRIBUTO ARERA 2023: ALCUNI CHIARIMENTI

    A seguito delle richieste di diversi operatori l’Associazione, con l’intento di fare ulteriore chiarezza sul tema, rende noto che inizialmente – con delibera n. 395/2023/A – ARERA aveva definito l’aliquota pari allo 0,25 per mille relativa al calcolo del versamento dovuto per il contributo per......

  • DM 4 LUGLIO 2019: PUBBLICATE LE GRADUATORIE DEL TREDICESIMO BANDO

    Sono state pubblicate oggi le graduatorie degli impianti iscritti ai Registri e alle Aste relative alla tredicesima delle procedure previste dal DM 4 luglio 2019. Il Gestore in proposito ha emesso una comunicazione dettagliata che è possibile vedere integralmente premendo il pulsante sottostante: News del......

  • PREZZI MINIMI GARANTITI: ARERA AGGIORNA I VALORI PER IL 2024

    Questa mattina, ai sensi della deliberazione n. 280/07 poi modificata dalla deliberazione 618/2013/R/efr, ARERA ha pubblicato l’aggiornamento del valore dei prezzi minimi garantiti per l’anno 2024 sulla base dei dati ISTAT relativi alla variazione dei prezzi al consumo. Premendo il pulsante sottostante è possibile prendere......

  • FUNZIONAMENTO DI ARERA: RESTITUZIONE PARZIALE DEL CONTRIBUTO 2023

    Con comunicazione dello scorso 23 gennaio e del successivo 25 gennaio con il quale venivano prorogati i termini, l’Autorità informava delle modalità per la restituzione parziale del contributo dell’anno passato. E’ necessario che “tutti i soggetti operanti nei settori dell’energia elettrica e del gas interessati......

  • IL TAR SOLLEVA DUBBI DI COSTITUZIONALITA’ PER IL CONTRIBUTO SOLIDARISTICO STRAORDINARIO 2023 PER I PRODUTTORI FER

    Il TAR Lazio, con ordinanza n. 773/2024, ha sollevato questione di legittimità costituzionale dei commi 115-119 della legge n. 197/2022 per contrasto con gli articoli 3, 53 e 117 della Costituzione. In particolare, secondo il TAR, il contributo solidaristico straordinario per il 2023, oltre a......

  • ASSOIDROELETTRICA VINCE A TAR: IL GSE NON POTEVA RITIRARE L’INCENTIVO A CHI HA SUPERATO LA POTENZA MEDIA DI CONCESSIONE

    Con una sentenza dello scorso 8 gennaio 2024 il TAR Lazio ha affermato che i produttori idroelettrici hanno diritto a percepire l’incentivo anche sulla produzione effettuata al di sopra della potenza media di concessione. In accoglimento di un ricorso di un associato, assistito dalla Assoidroelettrica,......

 

Tutte le News

 

 

Lavoriamo per garantire un futuro all’Idroelettrico


 



Via Antonio Zanolini 38/a
40126 Bologna – Italy
Fax: +39 051 438 15 86
Codice Fiscale: 03491701201
info@assoidroelettrica.it
www.assoidroelettrica.it



Paolo-Taglioli




Paolo Taglioli
Direttore Generale
Responsabile Rapporti con i Produttori
Mob. 3357412405



Sito realizzato da SG Communication