Assoidroelettrica |
7
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-7,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,hide_inital_sticky,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

 

Assoidroelettrica è un’Associazione di categoria costituita da produttori idroelettrici e da professionisti del settore che tutela dal piccolissimo al grande impianto.

 

 

con il Presidente del GSE Francesco Vetrò

 

STATUTO

I SEI PUNTI CARDINE DEL NOSTRO STATUTO

 

ART. 2 – CARATTERISTICHE E FINALITA’ DI ASSOIDROELETTRICA

Assoidroelettrica, ritenendo che il mantenimento e lo sviluppo della produzione idroelettrica siano di rilevante interesse pubblico per l’Italia, ha lo scopo di tutelare i suoi Associati e promuovere lo sviluppo del comparto idroelettrico in Italia, valorizzando a tutti i livelli istituzionali, la libera imprenditoria privata in tale settore..

A tal fine, Assoidroelettrica riconosce i seguenti sei punti cardine, nei quali si identifica a pieno e sui quali concentra le sue attività:

a) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di forme di sostegno economico, quali, a titolo esemplificativo, i Prezzi Minimi Garantiti, a tutela degli impianti idroelettrici medi e piccoli, ovvero quelli dotati di concessione di “piccola derivazione” (potenza nominale di concessione inferiore ai 3.000 kW);

b) Perseguire l’apertura alla concorrenza e al mercato del settore delle “grandi derivazioni” (potenza nominale di concessione superiore ai 3.000 kW), promuovendo una normativa che rimuova ogni privilegio e consenta, nell’interesse pubblico, un’ampia partecipazione alle procedure di assegnazione e riassegnazione delle concessioni.

c) Perseguire il mantenimento e l’adeguamento di un equo programma d’incentivazione volto a favorire la realizzazione di nuovi impianti e il rinnovo di quelli esistenti, principale patrimonio oggi in possesso degli Associati;

d) Perseguire un quadro normativo (nazionale e locale) e regolatorio che promuova l’innovazione tecnica, l’efficienza e la sostenibilità ambientale e garantisca pari opportunità alle aziende private.
Denunciare e contrastare quelle norme che introducono divieti generalizzati, vincoli immotivati, oneri sproporzionati ed altre forme d’ostracismo al comparto idroelettrico.

e) Promuovere e perseguire, a tutti i livelli istituzionali, procedure autorizzative semplici, trasparenti e oggettive, che si svolgano nel rispetto dei tempi di legge e in assenza di conflitti d’interessi nonché la semplificazione amministrativa per la gestione degli impianti in esercizio.

f) Informare e sensibilizzare l’opinione pubblica in merito ai vantaggi e ai benefici apportati dal comparto idroelettrico all’Italia.

Assoidroelettrica non ha scopo di lucro. Tutti gli eventuali introiti sono, ai sensi del presente statuto, destinati al sostentamento e sviluppo delle attività promosse da Assoidroelettrica, a esclusivo beneficio della categoria rappresentata.

Non si possono distribuire patrimonio, fondi e avanzi di gestione agli Associati, anche in modo indiretto, durante la vita di Assoidroelettrica, salvo che la destinazione e/o distribuzione siano dovuti per legge.

Assoidroelettrica è apolitica, quindi rispettosa delle convinzioni personali dei propri Associati, nonché svincolata da ogni forma di collegamento a partiti politici; essa non prenderà posizioni, né pretenderà di rappresentare i propri Associati se non nell’ambito delle sue finalità istituzionali.

 

 

 

NEWS 

  • ASSOIDROELETTRICA RIBADISCE LA RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DELLO STATO DI CALAMITA’

    L’Associazione ha scritto nuovamente ai vertici istituzionali italiani ed europei per chiedere che sia dichiarato lo stato di calamità naturale, era accaduto anche lo scorso marzo, senza ricevere risposte esaustive. Già in quel momento la scarsità d’acqua si palesava a noi operatori, primi a subirne......

  • ASSOIDROELETTRICA: IL CONVEGNO DI SETTEMBRE A DESENZANO DEL GARDA

    L’Associazione, come anticipato, conferma che Il 16 settembre p.v. si terrà a Desenzano presso il centro congressi dell’Hotel Acquaviva del Garda il consueto convegno dedicato all’idroelettrico. Tra i vari temi trattati vi sarà sicuramente anche il tema della siccità sul quale Assoidroelettrica sta lavorando incessantemente......

  • PRESENTE E FUTURO DELL’IDROELETTRICO: A SETTEMBRE TORNA IL CONVEGNO DI ASSOIDROELETTRICA

    Il 16 settembre p.v. si terrà a Desenzano del Garda la consueta giornata dedicata all’idroelettrico promossa da questa Associazione. Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, visti i numerosi temi da trattare e gli illustri relatori che saranno presenti, Assoidroelettrica ritiene indispensabile il confronto......

  • SI APRONO OGGI, 31 MAGGIO LE ISCRIZIONI AL NONO REGISTRO DEL D.M. 4 LUGLIO 2019

    Con news odierna il GSE comunica la possibilità di effettuare l’iscrizione al nono Registro del D.M. 4 luglio 2019, procedura che si chiuderà alle ore 12:00:00 di giovedì 30 giugno 2022. Premendo il collegamento sottostante è possibile prendere visione della comunicazione in parola: News del......

  • DM 4 LUGLIO 2019: PUBBLICATE LE GRADUATORIE DELL’OTTAVO BANDO

    Sono state pubblicate nella serata di ieri le graduatorie degli impianti iscritti ai Registri e alle Aste relative alla ottava delle procedure previste dal DM 4 luglio 2019. Il Gestore in proposito ha emesso una comunicazione dettagliata che è possibile vedere integralmente premendo il collegamento......

  • ARTICOLO 15-BIS DEL D.L. SOSTEGNI TER: SI PRONUNCIA A.G.C.M.

    L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha risposto ieri ad Assoidroelettrica. In data 14 febbraio u.s. l’Associazione esponeva all’Autorità medesima la gravità dei contenuti dell’art. 15-bis del D.L. Sostegni “TER”, nel quale ravvisa anche principi di incostituzionalità ed aspetti distorsivi del mercato. Con grande......

  • GRAVISSIMA SICCITA’: ASSOIDROELETTRICA CHIEDE LO STATO DI CALAMITA’ NATURALE

    Da giorni l’Associazione sta chiedendo la proclamazione dello stato di calamità naturale per siccità con l’obiettivo di ottenere tre principali risultati: sospensione pagamento mutui; sospensione o riduzione versamento canoni e sovraccanoni; recupero periodo incentivato GSE. Assoidroelettrica in queste settimane è stata molto attiva anche sui......

  • GRAVISSIMA SICCITA’: ASSOIDROELETTRICA SCRIVE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MARIO DRAGHI ED AL CAPO DIPARTIMENTO DI PROTEZIONE CIVILE FABRIZIO CURCIO

    Nei giorni scorsi Assoidroelettrica ha divulgato un rapporto sulla grave siccità in essere, ai riscontrata prima in misura così grave. Diverse sono state le testate giornalistiche che hanno in merito ritenuto di intervistare il Direttore Taglioli, prima tra tutte il Sole24Ore che l’Associazione ringrazia sentitamente......

  • EXTRAPROFITTI: BRUXELLES SI PRONUNCIA DOPO AVER ASCOLTATO ASSOIDROELETTRICA

    A rappresentare alle istituzioni europee i controversi contenuti del D.L. “Sostegni TER” era stata Assoidroelettrica lo scorso 14 febbraio. L’Associazione fin da subito ha detto no ad un iniquo quanto ingiusto trattamento che colpisce chi da sempre  lavora per tutelare l’ambiente attraverso una filiera produttiva......

 

Tutte le News

 

 

Lavoriamo per garantire un futuro all’Idroelettrico


 



Via Antonio Zanolini 38/a
40126 Bologna – Italy
Fax: +39 051 438 15 86
Codice Fiscale: 03491701201
info@assoidroelettrica.it
www.assoidroelettrica.it



Paolo-Taglioli




Paolo Taglioli
Direttore Generale
Responsabile Rapporti con i Produttori
Mob. 3357412405



Sito realizzato da SG Communication