Assoidroelettrica | Agevolazioni Fiscali: Importanti Aggiornamenti sull’Applicabilità della Legge Tremonti Ambiente
5802
post-template-default,single,single-post,postid-5802,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Agevolazioni Fiscali: Importanti Aggiornamenti sull’Applicabilità della Legge Tremonti Ambiente

Assoidroelettrica si pone l’obiettivo di essere sempre molto attenta a tutti gli aspetti di possibilie interesse dei produttori idroelettrici ai quali intende fornire il massimo supporto. Nella Newsletter dello scorso dicembre questa Associazione si pregiava di segnalare ai Produttori un importante strumento, poco pubblicizzato dall’Amministrazione Finanziaria, atto a consentire di recuperare ingenti incentivi pubblici a tutte quelle società che hanno effettuato investimenti nel periodo di vigenza delle agevolazioni fiscali Tremonti Ambiente.

Con piacere Assoidroelettrica conferma oggi come il suggerimento fornito non fosse privo di fondamento. Assoidroelettrica segnala che la Commissione Tributaria di Genova, non solo ha riconosciuto spettante il beneficio Tremonti Ambiente ad un’impresa per un valore di € 81.466, ma ha addirittura condannato in modo esemplare l’Agenzia delle Entrate alle spese quantificate in € 5.500 più accessori di legge.

Per opportuna conoscenza, potete consultare il dispositivo della citata Commissione Tributaria nell’allegato qui sotto.

Non sempre le varie agenzie delle entrate tengono un comportamento univoco. Se in taluni casi, infatti, tempestivamente alcune agenzie riconoscono a prima istanza quanto richiesto dal Produttore, in altri contesti altre agenzie pongono il Produttore nelle condizioni di doversi rivolgere alla Commissione Tributaria.
L’esperienza di Genova nel testimoniare la bontà della Tremonti Ambiente fa anche emergere come, in taluni casi, ottenere il risultato atteso sia impegnativo.
A tal fine, ai produttori che ne facciano richiesta, sarà resa disponibile la consulenza – gratuita, in questa prima fase – di un Dottore Commercialista (nominato membro della  I Commissione Affari Legali, Regolatori e Fiscali di Assoidroelettrica).

Assoidroelettrica precisa che, secondo il parere dei proprii esperti, possono beneficiare della Legge Tremonti Ambiente tutte quelle iniziative in essere al 25 giugno 2012, per le quali non necessariamente deve  essere stato dato l’inizio lavori entro quella data, ma bensì è sufficiente l’attestazione del relativo iter autorizzativo in corso.

 

Dispositivo di Sentenza Commissione Tributaria di Genova