Assoidroelettrica | Convenzione GRIN: Celere e Concreta la Risposta del GSE
5883
post-template-default,single,single-post,postid-5883,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Convenzione GRIN: Celere e Concreta la Risposta del GSE

Lo scorso venerdì Assoidroelettrica, in merito alla convenzione GRIN, inviava al GSE la nota di cui al precedente nostro comunicato stampa n.18, emesso lunedì u.s..

Senza indugio il GSE, preso atto della sofferenza di molti Produttori, ha già posto in essere le dovute contromisure, descritte in un proprio comunicato stampa odierno del quale potete prenderne visione integrale al seguente link:

 
http://www.gse.it/it/salastampa/news/Pages/Certificati-Verdi-aggiornato-lo-schema-di-convenzione.aspx

 

Già a partire dal 22 aprile p.v., relativamente gli impianti per i quali è stata completata la fase di validazione dei dati anagrafici, il GSE renderà disponibile sul Portale informatico GRIN le convenzioni per consentirne la sottoscrizione da parte dei Produttori.

Allo schema della citata convenzione è stata introdotta una importante modifica, che consente di effettuare una cessione del credito “a termine” per un periodo di 24 mesi. Tale aggiornato schema di convenzione, è disponibile sul sito del GSE.
Assoidroelettrica ringrazia sentitamente il GSE per la sensibilità mostrata e la tempestività con la quale ha voluto concedere un concreto aiuto a fondamentali esigenze della categoria, ai nostri Associati.