Assoidroelettrica | Regione Toscana: Assoidroelettrica ottiene la riduzione dei Canoni
6335
post-template-default,single,single-post,postid-6335,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Regione Toscana: Assoidroelettrica ottiene la riduzione dei Canoni

A conclusione di oltre un anno di trattative Assoidroelettrica ottiene la tanto attesa riduzione dei canoni contenuta nella Deliberazione di Giunta Regionale n.889.
Nel perseguire il risultato l’Associazione è riuscita a far valere il concetto che i piccoli impianti hanno un’economia di scala sfavorevole rispetto agli altri e che pertanto è corretto che paghino un canone più modesto. Dagli iniziali 37€/kW Assoidroelettrica ha ottenuto uno sconto di 8€/kW per le mini-centrali di potenza fino a 600kW di potenza nominale, oltre alla possibilità di un ulteriore sconto fino al 35%, valevole per tutte le tipologie di impianto, a fronte dell’impegno da parte dei Produttori di una gestione virtuosa dell’impianto unita alla trasmissione dei dati delle portate turbinate.

 

Assoidroelettrica, molto soddisfatta per il risultato perseguito, ringrazia l’Assessore Federica Fratoni per la vicinanza e l’attenzione manifestata.

Nel nuovo Regolamento vengono tuttavia, purtroppo, ancora rilevate alcune criticità nelle modalità di approccio alla fruizione della scontistica in parola, ritenute probabilmente di non immediata comprensione ed attivazione per le più piccole società, i cui apparati amministrativi risultano meno strutturati. A tal proposito Assoidroelettrica chiederà  ai Vertici Regionali un ulteriore incontro volto a standardizzare procedure di richiesta della citata scontistica il più possibile snelle, mettendo poi a disposizione di tutti i Produttori i propri membri delle Commissioni.

 

L’Associazione ringrazia per l’importante lavoro svolto, assai utile ai fini del conseguimento del risultato, l’Avv. Ilaria Conte. Anche in questo contesto Assoidroelettrica è risultata la sola Associazione di Categoria specifica per la fonte idroelettrica scesa in campo a tutela dei Produttori.

 

Premendo il pulsante sottostante è possibile prendere visione della Delibera di Giunta Regionale n.889.



Regione Toscana – Delibera di Giunta n.889

Gli interessati a ricevere specifiche informazioni in merito, potranno partecipare ad un incontro che prossimamente Assoidroelettrica provvederà ad organizzare nei pressi di Borgo a Mozzano.