Assoidroelettrica | Il Confronto di Assoidroelettrica con Esponenti Apicali di Forza Italia
6771
post-template-default,single,single-post,postid-6771,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Il Confronto di Assoidroelettrica con Esponenti Apicali di Forza Italia

Lo scorso sabato l’Associazione si è confrontata con la Senatrice Anna Maria Bernini, già Ministro per le Politiche Europee, e con l’Europarlamentare Elisabetta Gardini grazie al prezioso lavoro svolto da Marta Evangelisti e Galeazzo Bignami anch’essi esponenti forzisti che nel territorio emiliano-romagnolo hanno fattivamente dimostrato grande vicinanza alla Categoria.
L’Associazione nel corso del confronto ha trattato temi di grande attualità per il comparto: il nuovo Decreto FER, la siccità del 2017 ed i BIM chiedendo che dopo le elezioni possa essere davvero messo in campo quell’impegno necessario a risollevare le sorti dei produttori idroelettrici.


Bernini, Gardini, Bignami ed Evangelisti hanno accolto l’appello considerandolo una vera e propria sfida per un futuro sostenibile.


L’Associazione ha ritenuto doveroso ringraziare la Senatrice e L’Europarlamentare, oltre che il Consigliere Bignami, per il fattivo quanto decisivo impegno a suo tempo riposto nel garantire il prolungamento del godimento degli allora Certificati Verdi da otto a dodici anni. E’ grazie a ciò che oggi diversi impianti ancora stanno godendo o hanno da poco terminato il godimento del GRIN.