Assoidroelettrica | Assoidroelettrica Chiede la Sospensione della Sentenza che ha Annullato la Graduatoria degli Impianti Ammessi agli Incentivi D.M. 23 Giugno 2016
7384
post-template-default,single,single-post,postid-7384,single-format-standard,cookies-not-set,mkd-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-1.4.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_text_scaledown,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Assoidroelettrica Chiede la Sospensione della Sentenza che ha Annullato la Graduatoria degli Impianti Ammessi agli Incentivi D.M. 23 Giugno 2016

Assoidroelettrica, rappresentata e difesa dall’Avv. Ambrogio Papa, ha partecipato all’udienza in camera di consiglio di questa mattina dinanzi al Consiglio di Stato, rappresentando l’inderogabile necessità di sospendere gli effetti della predetta sentenza TAR n.11408/2020 di annullamento della graduatoria degli impianti iscritti al Registro IDRO_RG2016, pubblicata in data 25/11/2016.


L’Avv. Papa, infatti, ha evidenziato che fino ad ora il GSE, nel dare esecuzione alla sentenza, ha assunto una posizione cautelativa, continuando ad erogare gli incentivi alle società iscritte nella graduatoria annullata, ma di certo la sospensione della sentenza TAR rafforzerebbe tale posizione, legittimando pienamente il GSE a proseguire il pagamento degli incentivi spettanti fino alla pronuncia di merito ed escludendo, di conseguenza, eventuali, e non auspicate, inversioni di tendenza.


Il Consiglio di Stato, all’esito della discussione incentrata principalmente sugli impianti iscritti nelle ultime posizioni della graduatoria annullata, che risulterebbero direttamente pregiudicati dall’eventuale inclusione della Mallero Energia S.r.l., ha garantito che, in ragione della rilevanza della questione per l’intero comparto idroelettrico, l’udienza di merito sarà fissata in tempi brevi.


Assoidroelettrica, con il supporto dell’Avv. Ambrogio Papa, resta a disposizione di tutti i produttori per fornire tutte le informazioni ed i chiarimenti necessari in merito alla questione.


L’Associazione conferma le espressioni di gratitudine al GSE per la concreta azione di tutela che sta mettendo in essere nei confronti dei Produttori.